Come usare i codici QR

postato in: Guide | 0

Recentemente, ho ricevuto una e-mail di qualcuno che mi chiedeva: “Cosa posso fare con le caselle dei codici a barre?”. E’ una domanda ricorrente che mi è stata posta su questo sito e per questo motivo ho pensato che avrei potuto creare un post nel quale spiegare il motivo per cui queste linee bianche e nere inserite in un riquadro appaiono così spesso nel sito web e quindi come usare i codici QR. Le “caselle dei codici a barre” sono codici QR, ovvero codici bidimensionali che possono memorizzare informazioni come le URL. Utilizziamo i codici QR come modo più semplice per condividere i link per le applicazioni nell’Android Market. Si usa questo metodo, perché l’Android Market ha un meccanismo di ricerca incredibilmente scomodo e non è facile trovare le applicazioni. Per risolvere questo dilemma, Androinica.com – come tanti altri siti web – incorpora i codici QR, utilizzandoli come scorciatoie per trovare queste applicazioni. Di seguito, si spiega come utilizzare i codici QR per trovare un’applicazione in maniera più agevole. Qui sotto è illustrato un codice QR per una delle mie applicazioni preferite, Key Ring Rewards Card.

Lo scanner del codice a barre è richiesto per la lettura del codice QR. Per ottenere l’applicazione, aprite l’Android Market e iniziate la ricerca del “Codice a barre”. Vedrete varie opzioni, ma ignoratele tutte e scorrete in basso sino all’applicazione denominata “Scanner del codice a barre” e scaricate l’applicazione. In seguito all’istallazione dell’applicazione, lanciate lo scanner del codice a barre e vedrete una linea rossa nel mezzo dello schermo. Spostate in avanti il telefono per far fare al mirino una zumata sul codice QR. La luce dello schermo del computer potrebbe rendere in alcuni casi difficile la lettura. Se si verifica questa situazione, spostatevi indietro e poi muovetevi lentamente in avanti finché il codice QR viene messo a fuoco. Quando il codice risulta letto, apparirà un messaggio di notifica relativo alla URL che è stata trovata. Fate click sul tasto “Apri il browser” che guiderà la vostra applicazione nell’Android Market. Voilà, avete il vostro link per l’applicazione. Ora sapete come utilizzare i codici QR. Ci sono stati problemi con alcuni utenti che non sono potevano scannerizzare i codici QR a causa del modello del loro telefono (ad es. Galaxy non può leggerlo, ma un G1 può farlo). Se avete problemi riguardo alla scannerizzazione del codice, cercate di chiudere l’applicazione, assicuratevi che la lente della vostra videocamera sia priva di macchie e poi riprovate. Se non funziona, dovrete cercare nell’Android Market e incrociare le dita! Adesso che sapete come funzionano i codici QR non ci resta che augurarvi buona fortuna!