Samsung Galaxy Nexus, alcune considerazioni personali

postato in: Galaxy Nexus, Selezionati | 0

Samsung Galaxy Nexus, le mie considerazioni personali

Ho acquistato di recente un Samsung Galaxy Nexus, perchè volevo fare un salto di qualità (posseggo anche un HTC Desire).

PRO

Sono subito rimasto sorpreso dalla spettacolarità del telefono davvero di ottima qualità e dall’ottimo design. La leggera curvatura gli da un’aspetto quasi futuristico e non compromette per niente la percezione dello schermo. Il sistema Ice Cream Sandwich preinstallato all’interno è anch’esso molto valido, e veramente fluido: è inutile fare un’altra lista delle caratteristiche formidabili di questo nuovo sistema operativo. Lo schermo è degno di nota, vista l’altissima risoluzione e l’alta densità di pixel: è quasi impossibile riuscire a distinguere i pixel che sono di dimensioni veramente infinitesime. E’ interessante la possibilità di poter cambiare il colore al Led di stato.

Contro o ancora PRO?

Insomma, il Galaxy Nexus è un terminale assolutamente bello e performante, ma l’unica cosa che mi ha lasciato un po’ spiazzato sono le dimensioni: ovviamente si tratta di una considerazione soggettiva, senza dubbio, però non sono riuscito ad adattarmi alle dimensioni del terminale, che sono una via di mezzo tra il Galaxy S2 e il Galaxy Note. L’impugnatura con una mano che riuscivo ad ottenere con l’HTC Desire era più confortevole, mentre con il Galaxy Nexus riesco ad avere un’impugnatura valida solo se lo afferro dal centro, e non dal basso come sono abituato a fare.

Queste ultime considerazioni che per me sono dei “contro” da molti sono considerati come punti a vantaggio del terminale, quindi l’ultima parola spetta a voi.