Trucchi HTC Sense e guida

postato in: Guide | 1

Il primo dispositivo caratterizzato dall’interfaccia utente HTC Sense è stato l’HTC Hero, che fece il suo esordio in Europa all’incirca un anno fa. Da quel momento in poi, HTC ha incorporato Sense in tutti i suoi microtelefoni Android ad eccezione del Nexus One. Sebbene là fuori ci siano tanti droidi e galassie, è più sicuro supporre che al momento ci siano  ancora più dispositivi HTC Sense nelle tasche degli utenti Android  di  tutto il mondo. Qui di seguito, c’è un elenco di consigli e trucchi che dovrebbe funzionare per la maggior parte (se non per tutti) i telefoni Android su cui è installato HTC Sense. Alcuni trucchi sono informazioni generalmente note e altri sono meno conosciuti. E’ da sottolineare che un paio di questi trucchi possono essere applicati anche ad altri dispositivi Android. Vediamo quindi alcuni dei trucchi HTC Sense in questa guida.

Digitate *#*#4636#*#* e apparirà uno schermo nascosto, sul quale saranno mostrate informazioni e statistiche sul vostro telefono, inclusa la cronologia della batteria. Toccate la barra delle notifiche e la data apparirà sull’angolo in alto a destra dello schermo. Se premete a lungo la barra suggerisci  parola mentre si sta usando la tastiera sullo schermo, sarà possibile trascinarla in una posizione più opportuna.

  • Se l’apparecchio viene capovolto, mentre è in arrivo una telefonata, la suoneria sarà disattivata. Potete anche premere il tasto hardware Volume giù per disattivare la suoneria.
  • Se premete il tasto Volume su quando il telefono è configurato nella modalità vibrazione, verrà attivato il profilo silenzioso.
  • In caso di liste lunghe, premete lo schermo (o toccate e trattenete) per scorrere e poi premete la barra di scorrimento grigia che appare a sinistra. Vi permetterà di accedere velocemente ad una determinata lista.
  • La maniera più veloce per finire una frase è quella di toccare due volte la barra spaziatrice: la tastiera digiterà un punto, uno spazio e la lettera seguente sarà maiuscola.
  • Se desiderate modificare qualcosa che avete scritto ed è difficile arrivare al punto giusto toccando lo schermo, per arrivare al punto giusto  fate scorrere le dita in tutte le direzioni sulla trackball.
  • La trackball può inoltre essere utilizzata per cambiare le homescreen: dovete soltanto far scorrere le vostre dita dall’altra parte.
  • Se selezionate un oggetto premendo sulla trackball, avrete spesso lo stesso risultato che si ottiene premendo a lungo sullo schermo.
  • In All Apps (l’applicazione drawer) si può passare dalla vista Griglia alla vista Lista premendo il tasto Menu. Se avete un dispositivo HTC Sense che utilizza Android 2.2, potrete anche lanciare l’applicazione HTCS, condividendo lo strumento in questo modo.

Premete un’immagine del contatto nelle applicazioni Messaggi e Persone, sarete trasferiti in un menu con scorciatoie per le seguenti azioni: chiamate, apri i contatti, email, SMS, Google Talk e trova sulla mappa.  Alcune di queste opzioni non potrebbero essere disponibili: dipende dalle informazioni contenute nei contatti. Questo trucco funzionerà anche in molte altre applicazioni di terze parti.

  • Se tenete premuto il tasto Indietro mentre vi trovate nel web browser, avrete una lista delle pagine visitate di recente.
  • Per rinominare una cartella sulla vostra homescreen, apritelo,  toccate e tenete premuto il titolo e sarete in grado di modificare il nome.
  • Potrete inviare un messaggio di testo premendo a lungo e selezionando Inoltra nel menu successivo.
  • Le applicazioni possono aggiungere funzioni, premendo a lungo il tasto Cerca: premete, trattenete e vedete cosa accade.
  • Se tenete premuto il tasto Menu, la tastiera sullo schermo si evidenzierà e in base al contesto, potrete utilizzare la tastiera per effettuare la ricerca.
  • MARIO

    veramente valido peccato che come tastiera e carrateri troppo piccoli